MUTUI IN CRESCITA

Osservatorio Assofin Crif Prometeia: per i mutui tasso di default in calo e prospettive di ulteriore crescita

28
January
MUTUI IN CRESCITA

Prosegue il trend di decisa crescita del mercato dei mutui immobiliari d'acquisto (+21,3%)

nel 2015 il mercato del credito alle famiglie ha confermato i segnali di ripresa già registrati nella parte finale del 2014». L'aumento del reddito disponibile, la ripresa del mercato immobiliare e i bassi tassi di interesse applicati hanno infatti contribuito alla ripresa della domanda di credito, mentre gli interventi di politica monetaria della Bce hanno sostenuto l'offerta.

Le previsioni indicano che per il biennio 2016-2017 il credito alle famiglie continuerà a crescere grazie al miglioramento delle condizioni economico-finanziarie delle famiglie, che potrebbe favorire l'acquisto di beni durevoli e gli investimenti immobiliari in parte rimandati durante gli ultimi anni.

i primi nove mesi del 2015 sanciscono il “ritorno” dei mutui a tasso fisso, che arrivano a coprire quasi la metà delle erogazioni (il 46% dei flussi totali). Si conferma infine il ruolo primario del canale bancario tradizionale nel collocamento del mutuo, con il 79% dei flussi erogati. A questo riguardo, sono di fondamentale importanza il rapporto diretto banca/cliente e il servizio di consulenza che il personale di filiale è in grado di garantire nella scelta del mutuo.

Nel comparto dei mutui immobiliari il miglioramento delle condizioni economiche e dell'occupazione ha favorito ulteriormente la crescita dei nuovi finanziamenti nell'ultima parte del 2015 e lo favorirà nel prossimo biennio.

Mostra solo
nuove costruzioni
Ricerca per codice